I Modelli classe '900

Le caratteristiche produttive e quantitative dell'azienda sono quelle tipiche di un'attività artigianale. La produzione infatti, concentrata quantitativamente negli anni Cinquanta e primi anni Sessanta, è di sole 75 auto, tutte destinate e sviluppate per competizioni. Tale finalità impone che, nella maggior parte dei casi, scelte tecniche e stilistiche siano inclini più ad assecondare regolamenti tecnici, il naturale processo di sviluppo o esigenze del periodo che a seguire una precisa richiesta di mercato. È quindi più corretto parlare di tipo che di modello, poiché si registrano anche notevoli differenze tra un esemplare e l'altro dello stesso modello. Queste peculiarità unite ad alcune caratteristiche comuni le rendono spesso esemplari unici di una già limitatissima e inconfondibile produzione. È inoltre possibile trovare Bandini che, all'origine o nel corso degli anni, siano state equipaggiate di motori differenti per accordi commerciali o semplicemente per correre in categoria diverse.

Si possono quindi distinguere i seguenti tipi:

Ogni tipo sopra indicato è collegato ad una specifica pagina di Wikipedia in cui è possibile reperire informazioni dettagliate, anche queste pagine sono verificate da Michele Orsi Bandini.


Stampa